Cultura fantasma: conferenza

 

CULTURA FANTASMA

conferenza

 

 

 

Dott. Guido Laino

UNA CITTA’/RIPARO PER LA SCHIZO-INTELLETTUALITA’ ERETICA DISCIPLINATA

Si presenta un progetto di esproprio di tutti gli scantinati, i sotterranei, i magazzini, i retrobottega, i depositi e i garage di Trento per la realizzazione di una serie di bunker individuali in cui lo schizo-intellettuale eretico possa esercitare una fondamentale inflessibile disciplina sulla propria dispersione reinventandosi e contraddicendosi incessantemente in assoluta solitudine.

 

Dott.ssa Mara Pieri

PER UNA TRENTO CHE PULSA: IL PFP

Il PFP (Progetto Fiume Pulsante) intende costruire a Trento un polo artistico-culturale lungo le sponde del fiume Adige: un grandioso progetto di riqualificazione urbana, che vuole trasformare il lungofiume destro e sinistro in due sconfinate avenue dell’arte e della cultura, con centri culturali, caffè letterari, teatri, cinema e gallerie, completamente autogestiti e aperti 24/7. Il PFP può trasformarsi nel motore di trasformazione della città e portare definitivamente Trento ad essere la capitale Europea della cultura? Quali opportunità e quali prospettive per questa opera?

 

Dott.ssa Ila Covolan

DAI CHIOSCHI AI KIOSKOS: ARTE URBANA E PANINO DI STRADA

Ila Covolan presenta alla cittadinanza il proprio intervento di rivitalizzazione ed abbellimento dei chioschi notturni trentini. Raccontando le fasi di mappatura del territorio, catalogazione dei chioschi, ideazione dell’intervento ad hoc ed esecuzione, propone un excursus storico che ripercorre le varie sfaccettature della tradizione del pasto notturno e di strada della città di Trento e dintorni, esportata in seguito soprattutto in America Latina (kioskos).